Lucio Avanzini

La nostra storia:

“La mia terra è come la mia mamma. Sono le mie radici, non potrei mai abbandonarla”. Nel cuore dell'antico borgo di Bienno, Lucio Avanzini lavora in una piccola bottega i rami di salice e nocciolo, come gli antichi abitanti della Valle Camonica: un sapere contadino tramandato attraverso i secoli di generazione in generazione, appreso dagli anziani del territorio e dal loro racconto orale.
Dopo il taglio e il trattamento, secondo i dettami dei cicli lunari per ottenere una materia prima ottimale, i rami vengono accuratamente selezionati e successivamente intrecciati a mano per la creazione di cesti, l'impagliatura delle sedie, la creazione di rivestimenti e accessori intrisi di storia e di tradizione.
“Abbiamo una responsabilità verso le generazioni che verranno, dobbiamo continuare a farlo con passione” è la testimonianza sincera di Lucio Avanzini, che guarda la tradizione e il futuro dalla sua piccola bottega di Bienno, uno dei Borghi più belli d’Italia.

Lucio Avanzini

Prodotti

L'arte secolare dell'intreccio ligneo in Valle Camonica porta alla creazione di raffinati cesti in legno di salice interamente composti a mano, alla tradizionale impagliatura delle sedie, alla creazione di accessori e rivestimenti personalizzati caratterizzati dall'unicità dell'intreccio e del prodotto finale.

Lucio Avanzini